Bando: internazionalizzazione per il Lazio secondo Cogefim

Cogefim, leader internazionale per l’intermediazione aziendale, focalizza le proprie attenzioni sul bando emesso dalla Regione Lazio.

Tramite il bando emesso dalla Regione, che mette a disposizione 5 milioni di euro, le piccole e medie imprese laziali in forma singola o associata possono usufruire dei contributi a fondo perduto per progetti di internazionalizzazione.
Le iniziative presentate dalle imprese in forma singola devono avere un valore minimo di 50 mila euro, mentre per le imprese in forma aggregata il valore minimo è di 100 mila euro. Nello specifico le attività presentabili sono le seguenti: cooperazione industriale, commerciale ed esportazione, attività promozionali fieristiche, acquisizione di servizi specialistici per l’internazionalizzazione e interventi di sostento alla qualità e tipicità dei prodotti e servizi regionali portati sui mercati esteri.
Dal 14 febbraio esclusivamente per via telematica è possibile presentare la proposta progettuale.

Lascia la tua opinione

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>